Vittorio Di Ciolo

Nato a Pisa, 12 febbraio 1937, laureato in Giurisprudenza a Pisa nel 1961. Nel 1964 ha vinto il concorso per funzionario di ruolo nella carriera direttiva al Senato della Repubblica. Libero docente in Diritto costituzionale dal 1971, ha insegnato presso l’Università di Pisa dal 1970 al 1973; dal 1973 al 1985 docente presso “Sapienza” di Roma. Nel 1985, idoneo nel giudizio a professore associato, ha optato per l’ufficio ricoperto al Senato della Repubblica, rinunciando all’incarico universitario. Autore di sei monografie, tra cui un manuale di Diritto e Procedura parlamentare adottato in varie università italiane, e, tra gli ultimi pubblicati, un volume sulla Progettazione legislativa in Italia. È autore di circa 80 saggi e voci di enciclopedie. Insegna attualmente presso il Seminario parlamentare di Firenze, e presso l’Isle (Istituto di studi legislativi). Insegna Diritto pubblico presso l’Ismi (Istituto di studi superiori militari interforze). Nel 1992 è stato nominato vice segretario generale del Senato della Repubblica. Nel 1994 è stato nominato membro del comitato di studio sulle Riforme Costituzionali, cosiddetto comitato Speroni. Nell’aprile 2000 è stato nominato presidente della commissione di studio della Presidenza del Consiglio sulle Tecniche di redazione dei testi normativi. Docente a contratto presso la LUSPIO di Roma dal 1999 al 2007.
Vittorio Di Ciolo

Copyright ©2001-2011 Istituto di studi politici "S.Pio V"  -  Webmail