III Edizione Premio Nazionale per la Tesi di Dottorato sul Tema dei Diritti Umani 2011

invito_premio.jpg

Il 30 novembre, a Roma, presso il Centro Congressi “Gli Archi”, Largo Santa Lucia Filippini, n. 20, si terrà la cerimonia di assegnazione del Premio per una Tesi di Dottorato sul tema: “Società multietnica e cittadinanza”. Vincitrice di questa III° edizione la dott.ssa. Annavittoria Sarli, autrice della tesi: “Il disagio della cura. I vissuti professionali delle assistenti familiari migranti occupate in Italia”, discussa presso la Scuola di Dottorato in Scienze Umanistiche dell’Università di Parma.
“L’iniziativa, che ha avuto il patrocinio della Camera dei Deputati, il Senato della Repubblica, il Parlamento Europeo – ha dichiarato il Presidente dell’Istituto “S. Pio V”, prof. Antonio Iodice – intende sollecitare in particolare i giovani ad approfondire le tematiche legate ai diritti di cittadinanza il cui riconoscimento impegna le democrazie occidentali oggi più che mai chiamate a confrontarsi con società multietniche portatrici di valori relativi ad altre culture che impegnano i governi nelle loro azioni”.
Due i Premi Speciali assegnati:
Francesca Brezzi – Osservatorio Interuniversitario sugli studi di genere, parità e pari Opportunità – per aver contribuito ad indagare la conoscenza delle diversità culturali in una società multietnica e per aver studiato tematiche relative al rapporto femminismo e multiculturalismo.
Hélène Yinda – Membro del Consiglio Generale e Presidente della Commissione degli Affari Internazionali de la Conférence des Eglise de Toute l’Afrique (CETA) – per aver promosso la Campagna Internazionale NOPPAW (Nobel Peace Prize for African Women) tesa a far attribuire il premio Nobel per la Pace alle Donne Africane.

convegno_s.pio_v_locandina

Related posts