Mariacarmen Ranieri vince l’XI edizione del Premio Nazionale Diritti Umani “Maria Rita Saulle”

Mariacarmen Ranieri, autrice della tesi “Le origini nel diritto e il diritto a conoscere le proprie origini”, vince l’XI edizione del Premio Nazionale Diritti Umani “Maria Rita Saulle” sul tema “Diritti Umani – LA DIMENSIONE SOCIALE DELLA PERSONA UMANA NEI TRATTATI DELL’UNIONE EUROPEA”.

La tesi, di carattere filosofico-giuridico, appare documentatissima e sorretta da conoscenze appropriate, ma soprattutto affronta in modo approfondito le molteplici sfaccettature di un fenomeno significativo e complesso: la ricerca delle origini e la tutela che l’ordinamento giuridico fornisce in merito, anche in relazione alle trasformazioni che hanno investito il diritto di famiglia nel nostro tempo (e la conseguente, inesorabile trasformazione dei rapporti tra chi genera e chi è generato) interpretando le tutele verso nuove ed inattese impostazioni, con dovizia di riferimenti e con una ricostruzione significativa della letteratura.

La cerimonia si terrà a Roma, in autunno, presso il Centro Congressi “Gli Archi”.

Related posts