Buona la prima – Atlante Geopolitico del Mediterraneo 2019, esce oggi la sesta edizione del volume: dalle crisi in Libia e Siria all’espansione cinese

Intervista di Federica Margaritora a Francesco Anghelone 8/10/2019

Giunto alla sesta edizione, l’Atlante Geopolitico del Mediterraneo uni­sce all’approfondimento storico l’analisi delle tendenze geo­politiche in atto. Undici schede, una per ogni paese esaminato, ricostruiscono la storia e le principali tendenze politiche, economiche, sociali e securitarie dei paesi della sponda meridionale e orientale del Mediterraneo. Mentre le crisi in Libia e Siria continuano a preoccupare la comunità internazionale, tensioni politiche e contraddizio­ni economico-­sociali caratterizzano ancora l’intera area. Di questi giorni le prove di forza della Turchia nel nordest della Siria e ancora le tragiche partenze di migranti dalla Libia. Ma poi ci sono i nuovi player come la Russia e la Cina (il cui intervento sulle manifestazioni democratiche ad Hong Kong non è escluso). A questo Paese l’Atlante 2019 dedica una sezione a parte. Focus con Francesco Anghelone, curatore del volume insieme ad Andrea Ungari. È il tema della puntata di Buona la prima, condotto da Federica Margaritora, in onda dal lunedì al venerdì alle 18.13. Il programma, che approfondisce le notizie del giorno, apre con i desk dei principali quotidiani nazionali e locali: oggi la prima pagina del Corriere.it, sito online del Corriere della Sera, con Cristina Argento, del desk centrale, e la prima pagina de l’Unione Sarda, con Fabio Manca, caporedattore centrale.

Ascolta l’intervista completa

Related posts