«Unirsi e non restare spettatori immobili di ciò che accade nel mondo»

Mariano Rumor, l’integrazione europea e la distensione
di Francesca Zilio
a cura di Benedetto Coccia
prefazione di Francesco Malgeri

Francesca Zilio, con questo studio, ci offre un interessante e originale quadro del ruolo esercitato da Rumor alla guida della organizzazione europea democratico-cristiana, con l’obiettivo di favorire la realizzazione dell’unità politica europea. Il pensiero europeistico di Rumor è ripercorso dall’autrice sia attraverso gli interventi e i dibattiti in seno al Parlamento italiano, sia in seno all’UEDC, nel confronto con i rappresentanti dei partiti europei di ispirazione democratico cristiana, in seno alle riunioni del bureau politico. Una particolare attenzione è dedicata anche all’atteggiamento di Rumor di fronte al dibattito che emerge in Europa in relazione alla questione tedesca e alla politica della Ostpolitik, promossa dal cancelliere Brandt in Germania.
(dalla Prefazione di Francesco Malgeri)

Casa editrice: Editrice Apes

Related posts