La tutela del diritto dei minorenni a crescere in famiglia

Uno studio nelle regioni del Centro-Sud

di Marco Giordano,  Manuela Maria Siniscalco , Mariagrazia Esposito

Da più di trent’anni la legislazione italiana sancisce il diritto dei bambini e dei ragazzi ad avere una famiglia. Tuttavia la tutela effettiva di questo diritto, specie al Centro-Sud Italia, mostra numerose e, a volte, gravi carenze. Difficoltà evidenziate sia dai dati statistici nazionali e regionali che dalle esperienze sul campo di tanti servizi territoriali e associazioni che quotidianamente accompagnano situazioni familiari in crisi, nelle quali i bambini e i ragazzi sperimentano solitudine e disagio. Il presente studio, attraverso l’intervista di 55 testimoni privilegiati (responsabili dei servizi sociali territoriali, giudici minorili, garanti regionali, etc.), ha acceso i riflettori sui sistemi di welfare minorile e familiare di Lazio, Campania e Puglia, approfondendo e comparando il significato culturale degli interventi di allontanamento di bambini e ragazzi dalle loro famiglie, la qualità dei servizi affidi territoriali, i sistemi regionali di accoglienza e di prevenzione del disagio familiare.

Casa editrice: Franco Angeli

Related posts